Osservatorio Innovazione

Industry 4.0 forecast indicator


Industry 4.0 è il nome associato al processo di crescente automazione e digitalizzazione delle tecnologie manifatturiere. Include i sistemi cyber-fisici, l’Internet of Things, il cloud computing e l’intelligenza artificiale.

Il 46% delle aziende rientranti nelle aree S3 ha implementato soprattutto soluzioni innovative per la gestione della sicurezza informatica ma si sono anche intensificati gli scambi e la condivisione di dati tra le diverse fasi dei processi aziendali (44%) e tra gli attori della filiera (43%) (che insieme danno una misura di “interoperabilità” interna ed esterna all’azienda e di preparazione a Industry 4.0); molto utilizzati anche i sistemi di cloud computing (34%).

Il collegamento tra adozione reale delle tecnologie (tecnologie presenti e tecnologie considerate “chiave”) ed area S3 permette anche di evidenziare la previsione di adozione tecnologica dichiarata dalle imprese.

E’ possibile rappresentare il collegamento tra portafoglio reale e previsto in un diagramma di flusso (valori assoluti delle risposte).

I due ambiti tecnologici prevalenti, come ricordato, sono la cybersicurezza e l’interoperabilità (che nel diagramma a flusso assume importanza superiore perché sono state sommate le due voci di relazione digitale tra fasi all’interno dell’azienda e all’esterno lungo la filiera). Si tratta anche dei due ambiti tecnologici su cui vengono prospettati i maggiori investimenti nei prossimi anni.