Login GESA SA8000 Login Area riservata CISE
CISE è centro per l'innovazione accreditato

99 Nuove Idee Nuove Imprese al via!

Condividi su


Downloads

Idee d’impresa anche dalla California. Ora parte il programma di formazione e il percorso verso la finalissima. In palio un montepremi di 20.000 euro e numerosissimi benefit.

Da 18 a 70 anni. Le buone idee non hanno età. Sono 99 i progetti d’impresa iscritti alla 20a edizione di Nuove Idee Nuove Imprese. 172 i partecipanti complessivi.

Ora si consoliderà il cammino di formazione che a titolo completamente gratuito prevede una prima fase aperta a tutti i progetti ammessi.
A seguire una seconda fase, rivolta ai gruppi che saranno selezionati dal Comitato Tecnico Scientifico, che da metà settembre sarà finalizzata a fornire gli strumenti necessari a consolidare lo sviluppo dell’idea di business, fino alla redazione del business plan finale.

In palio un montepremi di 20.000 euro e una serie di benefits. I primi tre classificati, oltre all’iscrizione gratuita per due anni a Confindustria Romagna o all’Associazione Nazionale dell’Industria Sammarinese, si aggiudicheranno rispettivamente 10.000 euro, 6.000 euro e 3.000 euro di premi in denaro.

Le idee d’impresa arrivano da tutta Italia: da Crotone quella più lontano da Rimini, mentre dall’estero è certamente la California il Paese più distante. E poi l’esplosione di idee originate da capigruppo donne, ben 28 i progetti e comunque una partecipazione ai vari team che ha raggiunto il 35%.

Resta comunque quella dall’Emilia-Romagna la partecipazione più folta, col 58% degli aspiranti imprenditori. Ben rappresentata la Repubblica di San Marino, con 14 partecipanti. La partecipazione estera è rappresentata da idee d’impresa che arrivano anche da Francia, Russia, Colombia e Malta.

Il 69% degli iscritti ha una laurea, il 12% la sta conseguendo. 25-34 anni la fascia d’età più rappresentata (40%), seguita da quella 18-24 anni (27%). Il 5% è over 55 anni. Fra i settori d’impresa, si conferma l’assistenza sanitaria e sociale uno degli ambiti in grande crescita con otto progetti, uno in più del mondo

È sempre emozionante scorrere idee e partecipanti, leggere in quei fogli compilati il desiderio di un futuro da protagonisti – il commento di Maurizio Focchi, Presidente dell’Associazione Nuove Idee Nuove Imprese -. Sono il segno di una bella vitalità, alla quale vogliamo dare argini solidi per crescere nelle conoscenze e nella capacità di valutare il proprio percorso. Vogliamo che questa freschezza di pensiero sia contagiosa e vogliamo indirizzarla sul sentiero della concretezza”.

Quest’anno Nuove Idee Nuove Imprese anche in provincia di Ravenna, da qui provengono otto partecipanti. La sfera d’azione dell’associazione, tesa a favorire la nascita e a sostenere la crescita di nuove imprese innovative, si allarga dunque all’intero territorio romagnolo, oltre che alla Repubblica di San Marino.

Si arricchisce anche il board dei partner strategici, che alimentano di conoscenza e indirizzi le nuove idee d’impresa in gara. Dal 2021 ci sarà anche la presenza del Tecnopolo di Rimini, di cui Uni.Rimini Spa è l’ente gestore presso il quale sono localizzati i laboratori di ricerca industriale dell’Università di Bologna. Il collegamento con i Laboratori sarà utile alle Startup per una crescita innovativa del loro prodotto o servizio.

Soci e partner

Il concorso Nuove Idee Nuove Imprese è realizzato grazie al sostegno economico, tecnico-scientifico, logistico ed organizzativo dei Soci: Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini, SUMS Società Unione Mutuo Soccorso della Repubblica di San Marino, Confindustria Romagna, Uni.Rimini SpA – Società Consortile per l’Università nel riminese, Agenzia per lo Sviluppo Economico - Camera di Commercio della Repubblica di San Marino, Associazione Nazionale dell’Industria Sammarinese, Università degli Studi della Repubblica di San Marino, San Marino Innovation.

L’iniziativa beneficia del contributo economico di Crédit Agricole Italia, di Deloitte & Touche SpA. e di Studio Skema, che forniscono anche sostegno didattico e tecnico-scientifico.

CISE è presente nel Comitato tecnico-scientifico.

Download